forex trading logo

Benvenuto nel sito della classe S MONOTIPO!!
Meeting zonale II ZONA FIV La Spezia 10-11 ottobre PDF Stampa E-mail
Scritto da Daniele Mencaroni   
Lunedì 21 Settembre 2015 13:34

Prossimo appuntamento di Classe S

Meeting zonale II ZONA FIV

La Spezia sabato 10 - domenica 11 ottobre presso il "circolo Velico La Spezia"

Ultimo aggiornamento Lunedì 21 Settembre 2015 13:53
 
Documenti Classe S PDF Stampa E-mail
Scritto da Daniele Mencaroni   
Venerdì 03 Luglio 2015 15:53

In questo articolo trovate i documenti che prima erano disponibili nella sezione "Download" - momentaneamente off line.

La sezione verrà ripristinata al più presto, nel frattempo potete scaricare regolamento, piano velico etc cliccando sui link qui sotto.

piano deriva

piano timone

piano velico

Guida alla regolazione della S

Adesivi Alpa Esse

Ultimo aggiornamento Martedì 14 Luglio 2015 12:14
 
VARIAZIONI ALLE REGOLE DI CLASSE PDF Stampa E-mail
Scritto da Segreteria Classe   
Martedì 08 Aprile 2014 19:49

Dal momento che tutti stiamo lavorando per migliorare le nostre imbarcazioni, di seguito riassumiamo le variazioni ed i chiarimenti interpretativi del regolamento a seguito delle assemblee degli ultimi due anni:

1. Distanza tra le lande delle sartie: non è presente una misura nel regolamento, ma per uniformare le imbarcazioni si è deciso di stabilire questa distanza in mm 1400 con una tolleranza di 20 mm in più o in meno. Si è stabilito che se l'imbarcazione ha le lande situate ad una distanza minore, per conformarla alla regola è sufficiente adeguare alla misura indicata i passascotte del genoa. Ciò è una valida alternativa al dover riaprire lo scafo per spostare le lande. In ogni caso le scotte del genoa dovranno passare esternamente alle sartie e sono vietati i barber della scotta del genoa

2. Dall'anno 2013 è consentita la randa a base libera

3. La lunghezza massima del tangone è stata aumentata a mm 2000

4. Sono consentiti sistemi di regolazione della posizione del perno di deriva, purchè non attuabili durante la navigazione

5. A partire dal 2014 lo spessore massimo della deriva e del timone è aumentato a 25 mm. Deriva e timone dovranno essere realizzati in legno e fibra di vetro - non sono ammessi irrigidimenti tranne che con la fibra di vetro. Attenzione: stiamo stabilendo anche un peso minimo, e di sicuro da ora in avanti sarà vietato l'uso del carbonio per rivestire le derive in legno, dobbiamo stabilire cosa fare con l'unica deriva così realizzata e che finora ha tranquillamente fatto circa 6 campionati senza che la barca che ne era dotata ne abbia mai vinto 1

6. Penna della randa e tavoletta: a partire dal 2014 dalla fine della tavoletta alla prima stecca la balumina della randa dovrà essere al massimo in linea retta. Se ci sono delle rande ancorchè stazzate con una forma diversa dovranno essere adeguate.

7. la balumina del genoa non deve avere allunamento.

La logica di queste scelte è anche quella di evitare "fughe in avanti" dal punto di vista della lievitazione dei costi. per lo stesso motivo si cerca di non penalizzare troppo chi ha legittimamente approfittato dei buchi del regolamento, pertanto le modifiche sono state rese obbligatorie laddove non rappresentassero un costo troppo alto per chi doveva effettuarle (tagliare il profilo della balumina con un coltello a caldo costa meno che rifare daccapo una deriva).

 
L'associazione PDF Stampa E-mail
Scritto da Roberto Zanardi   
Lunedì 25 Ottobre 2010 18:21


L'associazione di classe (A.C.S.I. Associazione Classe S Italiana) ha ripreso l'attività nel 2002 al fine di promuovere nuovamente l'attività agonistica e, se possibile, la produzione di nuove barche sul progetto originale dei cantieri Alpa.

Dopo molti anni di assenza dai campi di regata e grazie all'impegno di un gruppo di appassionati l'associazione di classe è riuscita ad ottenere nuovamente il riconoscimento ufficiale da parte della F.I.V. (Federazione Italiana Vela).

 

Contatore utenti connessi

Ultimo aggiornamento Domenica 10 Giugno 2012 13:48
 
Brochure... story PDF Stampa E-mail
Scritto da Roberto Zanardi   
Domenica 10 Giugno 2012 09:49

 

in arrivo...

 

Ultimo aggiornamento Domenica 10 Giugno 2012 14:18
 
Altri articoli...
« InizioPrec.12Succ.Fine »

Pagina 1 di 2


Powered by Joomla!. Designed by: website hosting company dutch domain names Valid XHTML and CSS.